Tris del Messina all’Isola Capo Rizzuto

Seconda vittoria consecutiva per il Messina, che chiude il 2017 travolgendo il fanalino di coda Isola Capo Rizzuto: decisivi il gol del ghanese Yeboah e la doppietta firmata da Marco Rosafio in una partita a senso unico.

Nel vivo di tutte le trame di gioco, l’ex Roccella pone il suo marchio già nel primo tempo raccogliendo in area una corta respinta di Pullano; in precedenza Yeboah aveva colpito la trasversale al termine di un’azione corale partita dai piedi di Lia. Minimo scarto all’intervallo, con il Messina assoluto padrone del campo.

Inizio veemente nella ripresa: prima i gol annullati allo stesso ghanese e a Cocuzza per fuorigioco in aggiunta ad una dubbia segnalazione su Ragosta lanciato a rete, poi lo show di Rosafio che fissa il risultato sul 3-0. L’ex attaccante di Lecce e Juve Stabia (che con questa doppietta stabilisce il record personale di 5 gol in una singola stagione) colpisce una prima volta con un’azione solitaria a tu per tu con Pullano per ripetersi in seguito con un preciso lob da fuori area (decisivo nell’occasione il contributo di Mascari). Il resto è accademia prima della corsa liberatoria sotto la Curva.

MESSINA-ISOLA CAPO RIZZUTO  3-0

Marcatori: Yeboah al 37’ p.t.; Rosafio al 44’ al 46’ s.t.