Pari a reti bianche con la Gelbison

Pareggio a reti bianche per il Messina al “Morra” di Vallo della Lucania: le percentuali spagnole di possesso palla espresse dai giallorossi non fanno tremare il muro della Gelbison, che ottiene così un punto forse insperato. Tre le occasioni nitide per il possibile vantaggio messinese: due volte Lavrendi nel primo tempo, poi Dezai in prossimità dello scadere non trovano l’acuto decisivo da ottima posizione. Per i padroni di casa da segnalare un rigore in movimento di Liguori che mette i brividi a Prisco a metà della prima frazione. Espulsi tra le fila del Messina l’attaccante Arcangelo Ragosta (fallo di reazione al 27′ del secondo tempo) e il tecnico Antonio Venuto (proteste).

GELBISON-MESSINA  0-0